Il gioco della dama + il divertimento del bluff


Mi chiedevo se fosse possibile insegnare a bluffare ai miei bambini di 4 e 6 anni. A scopi buoni ovviamente…

Questo gioco dei Fantasmi di Alex Randolph è semplice da costruire o comprare. Io l’ho montato con un tabellone 6×6 e una decina di tappi.

Il gioco consiste nel muovere 8 fantasmi (noi li abbiamo chiamati teste) che contengono dentro 4 punti negativi e 4 punti positivi (noi li abbiamo chiamati pensieri cattivi e pensieri buoni) . Le regole originali sono qui

I tappi arancioni con il buchetto permettono al giocatore di vedere se dentro c’è il pensiero buono o cattivo. E quindi bluffare.

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/3c1/22212199/files/2014/12/img_2732.jpg
Si vince se:

  • porti un pensiero buono in un angolo opposto,
  • conquisti i pensieri buoni dell’avversario,
  • l’avversario prende tutti i tuoi pensieri cattivi.

I bambini si divertono a giocare a imbrogliarsi: prendi questo…è buono…hihihi. Così possono capire cosa significa manipolare le informazioni.

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/3c1/22212199/files/2014/12/img_2731.jpg
E magari la prossima volta che gli dirò che la pubblicitá è come un tappo arancione con dentro un pensiero cattivo, che dice di essere un pensiero buono…capiranno.

Give me Your 2 çents / Dimmi che ne pensi

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s