IDEA #1 – Customer Guerrilla


interno

MANIFESTO

La pubblicità è sempre più pervasiva, ad alto volume, sgargiante: tutti modi per colpire la nostra attenzione.
E noi ascoltiamo sempre di meno.

La pubblicità, quindi scopre metodi di combattimento nuovi, e crea il:

GUERRILLA MARKETING
Un metodo per attaccare e farsi notare.

E noi consumatori?
Dobbiamo reagire in modi nuovi, più sociali, e coordinati:

CONSUMER GUERRILLA
Moltiplicare l’effetto (minimo) del singolo, in una forza complessiva, capace di contrastare e bilanciare la spesa del marketing.

Vorremmo chiamarla CUSTOMER GUERRILLA, che in pochi punti dovrebbe:

  1. Essere specifica (specificità di prodotto/bisogno)
  2. Agire in maniera geo-localizzata (specificità geografica)
  3. Venire coordinata da chiunque (semplicità organizzativa)
  4. Creare mercato e sviluppo economico (obiettivo di crescita)

Questi sono i primi punti da sviluppare nel manifesto definitivo.
Suggerimenti sono ben accetti!

NASCITA DELL’IDEA

Leggevo leggevo libri di marketing, innamorandomi di GUERRILLA MARKETING

Come tanti altri processi e sistemi, il complesso formato da

  1. CONSUMATORE,
  2. AZIENDA,
  3. MARKETING

è un sistema con dinamiche a una sola direzione: quella dell’azienda che promuove il prodotto/servizio tramite il marketing.

Internet e social network sono diventati una forza che bilancia ed equilibria questo meccanismo, in quanto i consumatori possono finalmente informarsi in maniera libera meno controllata, e scegliere cosa comprare.

Il prossimo passo?
Rendere questo processo semplice, specifico, generale, immediato.

ESEMPIO

CONSUMER REVOLT is the new trend. Isn’t it? (Link in inglese)

PARTECIPA ATTIVAMENTE

Give me Your 2 çents / Dimmi che ne pensi

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s